Home
Sabato 15 Agosto 2020 ore 22:25  
i servizi>casa
Torna alla pagina precedente Immagine decorativa
Casa

PROGETTO "ABITARE SOLIDALE"


Abitare Solidale è un progetto che nasce per trasformare il "problema abitativo" in nuove opportunità per una comunità più coesa, mediante l'attivazione di coabitazioni gratuite fondate sui principi del mutuo aiuto e della reciproca solidarietà.
Un bene prezioso ed essenziale come la casa può divenire un problema sia per chi non è in grado di acquistarne o affittarne una, ma anche per chi, pur vivendo in un appartamento di proprietà o in locazione, non è più in grado di gestirne i costi di manutenzione o soffre a causa della solitudine.

Il progetto, promuove forme flessibili e innovative di coabitazione tra: 
- chi, desideroso di costruirsi o ricostruirsi un nuovo percorso di vita, non può permettersi un'abitazione propria o l'affitto per un posto letto, esigenza crescente sia a causa dell'attuale scenario economico che dell'incremento di nuove famiglie monoparentali originate da separazioni o divorzi a concreto rischio di povertà; 
- e chi, proprietario/a di un'abitazione, sente il bisogno di condividere i propri spazi di vita, per avere un piccolo sostegno economico e un aiuto nelle mansioni quotidiane e per vincere la solitudine aderendo ad un progetto basato su solidarietà e coesione sociale.

Proprio grazie a questa formula e alla capacità di articolare il proprio intervento a favore di una pluralità di soggetti - dall'anziano che necessita di un sostegno leggero per mantenere il più a lungo possibile la propria autosufficienza, alla donna vittima di violenza domestica alla ricerca di luoghi ed opportunità per un nuovo progetto di vita, sino agli inoccupati e cassintegrati - Abitare Solidale già nei primi anni di sperimentazione ha ottenuto risultati importanti, soprattutto in termini di ricadute sociali: una piccola rivoluzione culturale che ha portato i ricordati soggetti fragili a divenire attori di un riscatto personale e a ricoprire una nuova centralità sociale. In virtù di queste caratteristiche ha ottenuto numerosi riconoscimenti nazionali ed europei ed è stato inserito nel Piano Integrato Socio Sanitario della Regione Toscana.

COME FUNZIONA

Dopo un primo contatto attraverso il numero telefonico o l'indirizzo e-mail dedicato, viene stilato un identikit di ospitante e ospitato, utile per valutare le affinità tra i candidati, a cui seguono incontri di conoscenza, fino all'ufficializzazione della coabitazione, che avviene mediante l'elaborazione di un patto di reciproca solidarietà tra le parti, che vincola i coabitanti al vicendevole rispetto delle esigenze di vita e a un mutuo scambio di servizi ed aiuto, e la sottoscrizione di un apposito comodato.
Il buon andamento del rapporto co-abitativo è costantemente monitorato.

Per saperne di più www.abitaresolidaleauser.it





icona aggiornamento
ultimo aggiornamento : 28/10/2015
icona informazioni
informazioni a cura di : Unione dei Comuni Circondario dell'Empolese Valdelsa
immagine contatti

Contatti

ABITARE SOLIDALE 

Numero Verde
800995988
Dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 12.00

Cell: 3204317644
Dal lunedì al sabato, dalle 9.00 alle 20.00

e.mail:abitaresolidaleauser@gmail.com