Home
Domenica 7 Marzo 2021 ore 15:00  
i servizi>attività economiche >agricoltura, animali, caccia, pesca
Torna alla pagina precedente Immagine decorativa
AGRICOLTURA E PESCA
immagine




Licenza di pesca


Dall'8 settembre 2005 sono entrate in vigore le disposizioni della legge regionale 7/2005 in materia di "Gestione delle risorse ittiche e regolamentazione della pesca nelle acque interne" e del relativo regolamento attuativo.

Novità per il conseguimento della licenza di pesca dilettantistica:

* la licenza non va più richiesta al Comune, ma è sufficiente effettuare il versamento della tassa di concessione regionale, secondo gli importi previsti, sul conto corrente postale n. 26730507 intestato a "Regione Toscana, tesoreria regionale, tassa per l'esercizio della pesca".

* Sul bollettino devono essere riportati in modo leggibile e indelebile i dati anagrafici del titolare e la causale del versamento.
Per il legittimo esercizio della pesca il titolare dovrà risultare munito della ricevuta del versamento e di un documento di identità in corso di validità, entrambi da esibire ad eventuali controlli degli agenti preposti.

Tre i tipi di licenza di pesca dilettantistica:
-) tipo B - durata annuale, autorizza l'esercizio della pesca dilettantistica con canna, anche munita di mulinello, con la tirlindana, la mazzacchera e la bilancia. Costo Euro 35,00;
-) tipo C - durata di quindici giorni, autorizza la pesca con gli attrezzi previsti per la licenza B. Costo Euro 10,00
-) tipo D - di durata giornaliera, e del costo di Euro 1,00, è riservata a chi, iscritto a gare o manifestazioni sportive, non sia in possesso di licenza. Gli organizzatori della manifestazione sono tenuti a redigere un elenco recante i dati anagrafici degli interessati, mantenendolo a disposizione degli agenti. Gli organizzatori sono altresi tenuti ad effettuare il versamento, anche cumulativo, entro cinque giorni e a darne notizia alla polizia provinciale. L'elenco, le ricevute dei versamenti e della comunicazione alla polizia provinciale vengono conservati a termini di legge nelle sedi dei soggetti organizzatori della manifestazione.
 
Le licenze in corso di validità alla data di entrata in vigore della L.R. 7/2005, sono valide fino alla scadenza annuale.

La licenza di pesca non è richiesta per i minori di dodici anni, purchè accompagnati da un maggiorenne, responsabile del comportamento del minore negli atti di pesca.


immagine contatti

Contatti

Ufficio Relazioni con il Pubblico
Piazza del Popolo, 1
Tel. 0571 686341
e-mail:  urp@comune.castelfiorentino.fi.it
Orario: lun/mer/ven ore 9.00-13.00,
mar/gio ore 9.00 -13.00 e 16.00-18.00,
sab ore 9.00-13.00
immagine normative

Normativa

Legge Regionale 3 gennaio 2005, n. 7 "Gestione delle risorse ittiche e regolamentazione della pesca nelle acque interne"
Decreto Presidente Giunta Regionale 22 agosto 2005, n. 54/r: Regolamento di attuazione della L.R. 7/2005