Assegno per le famiglie con tre o più figli minori

E' una agevolazione economica per le famiglie a basso reddito con 3 o più figli minori. Si richiede al Comune di residenza ed è erogata dall'INPS in base alla situazione economica della famiglia, determinata dall'indicatore della situazione economica ISE. Gli importi dell'assegno e dei requisiti economici sono rivalutati annualmente sulla base della variazione degli indici ISTAT.

Requisiti

- essere cittadini italiani, cittadini comunitari oppure cittadini extracomunitari in possesso del permesso di soggiorno CE per lungo soggiornanti o titolari dello status di rifugiato politico o di protezione sussidiaria
- essere residenti nel Comune di Castelfiorentino
- avere nella propria famiglia anagrafica tre minori di anni 18 che siano figli propri o del
coniuge o ricevuti in affidamento pre-adottivo
- Avere un ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) inferiore a 8.446,00 Euro .

Come fare la richiesta

Compilare l'apposito modulo, (disponibile anche in allegato) e consegnarlo all'URP.
E' necessario allegare al modulo copia del documento di identità o del documento di soggiorno se cittadini extracomunitari e copia dell'attestazione ISEE in corso di validità.
 
Come si svolge il procedimento

La domanda viene esaminata dall'Ufficio Politiche Sociali che effettua l'istruttoria per la verifica dei requisiti. Successivamente i dati vengono trasmessi all'INPS, che eroga il contributo ogni sei mesi.

Contatti

Sportello Sociale dell'Unione dei Comuni del Circondario dell'Empolese Valdelsa 
presso il Comune di Castelfiorentino
Piazza del Popolo, 1 - piano terra
Tel. 0571 686331 - email: a.ceccatelli@empolese-valdelsa.it 
Orario: martedì e venerdì ore 10.30-13.00, giovedì ore 10.30-13.00 e 16.00-18.00

Normativa

- Legge 23 dicembre 1998, n. 448 (legge finanziaria 1999), art. 65.
- Decreto Legislativo 31 marzo 1998, n. 109
- Decreto Ministeriale 15 luglio 1999, n. 306
- Decreto Presidente Consiglio dei Ministri 21 luglio 1999, n. 305
- Legge 23 dicembre 2000 n. 388 (legge finanziaria 2001), art. 80