Espressione della volontà in materia di trattamenti sanitari - Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT)

Le Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT), previste dalla Legge 22 dicembre 2017 n. 219, consentono a ogni persona maggiorenne capace di intendere e di volere, in previsione di un'eventuale futura incapacità di autodeterminarsi e dopo avere acquisito adeguate informazioni mediche sulle conseguenze delle sue scelte, di esprimere le proprie volontà in materia di trattamenti sanitari, nonché il consenso o il rifiuto rispetto ad accertamenti diagnostici o scelte terapeutiche e a singoli trattamenti sanitari.

Nelle DAT il cittadino può indicare, inoltre, una persona di sua fiducia, detta fiduciario, che ne faccia le veci e lo rappresenti nelle relazioni con il medico e con le strutture sanitarie.
Il fiduciario deve essere una persona maggiorenne e capace di intendere e di volere.
L'accettazione della nomina da parte del fiduciario avviene attraverso la sottoscrizione delle DAT o con atto successivo, che viene allegato alle DAT.
Il fiduciario può rinunciare alla nomina con atto scritto, che è comunicato al disponente.
L'incarico del fiduciario può essere revocato dal disponente in qualsiasi momento, con le stesse modalità previste per la nomina e senza obbligo di motivazione.

Nel caso in cui le DAT non contengano l'indicazione del fiduciario o questi vi abbia rinunciato o sia deceduto o sia divenuto incapace, le DAT mantengono efficacia in merito alle volontà del cittadino che le ha disposte.

COME SI REDIGONO LE DAT

Le DAT possono essere redatte interamente dalla persona interessata, con la più ampia libertà di forma scritta, utilizzando una delle seguenti modalità:

- con atto pubblico;

- con scrittura privata autenticata;

- con scrittura privata consegnata personalmente presso l'Ufficio di Stato Civile del comune di residenza.

COSTI: Nessuno

Per maggiori informazioni sulla procedura, consultare il documento disponibile in allegato.

Contatti

Servizi al cittadino - Ufficio Demografico
Piazza del Popolo, 1
Tel. 0571 686360
email: anagrafe@comune.castelfiorentino.fi.it
Orario: martedì 9.00-13.00 e 16.00-18.00, dal mercoledì al sabato 9.00-13.00. Lunedì chiuso.

Normativa

Legge 22 dicembre 2017 n. 219