Iscrizione popolazione temporanea

Possono richiedere l'iscrizione nello schedario della popolazione temporanea i cittadini che dimorano nel Comune di Castelfiorentino e non si trovano attualmente in condizione di stabilirvi la residenza.

Per dimora si intende infatti la permanenza in un luogo per un certo periodo di tempo (ad esempio per motivi di studio, lavoro, salute, famiglia), è pertanto una condizione che ha carattere di
 PROVVISORIETA'. Infatti l'iscrizione nello schedario della popolazione temporanea può durare al massimo un anno al termine del quale l’ufficio valuterà se vi siano le condizioni per l'iscrizione del cittadino nell'Anagrafe della Popolazione Residente, anche con procedura d’ufficio, con conseguente cancellazione dall’Anagrafe di precedente residenza. 


L'iscrizione nello schedario della popolazione temporanea non consente il rilascio di certificazioni anagrafiche che devono essere richieste al Comune di effettiva residenza.
Gli interessati tuttavia possono richiedere all'Ufficiale d'Anagrafe il rilascio di un attestato di iscrizione nello schedario della popolazione temporanea, ai sensi dell'art. 32 del D.P.R. 223/1989. In tal caso sono necessarie due marche da bollo da Euro 16,00 (una per la richiesta e una per l'attestato).

I cittadini residenti in altri Comuni ed iscritti nello Schedario della Popolazione Temporanea del Comune di Castelfiorentino, possono chiedere il 
rilascio della carta di identità previo nulla osta del Comune di iscrizione anagrafica.

Periodicamente, almeno una volta all'anno, l'anagrafe procede alla revisione dello schedario dell'anagrafe temporanea.


CHI PUÒ RICHIEDERE L'ISCRIZIONE

L'iscrizione nello schedario della popolazione temporanea può essere richiesta da:
- cittadini italiani residenti in altro Comune italiano, che dimorino a Castelfiorentino da almeno 4 mesi; 
- cittadini stranieri (Stato extra UE), residenti all'estero o in altro Comune italiano, che dimorino a Castelfiorentino da almeno 4 mesi; 
- cittadini dell'Unione Europea, residenti all'estero o in altro Comune italiano, che dimorino a Castelfiorentino da almeno 3 mesi (D.Lgsl. 30/2007).


COME SI RICHIEDE L'ISCRIZIONE

L'iscrizione nello schedario della popolazione temporanea viene effettuata su domanda dell'interessato, anche per gli eventuali componenti del proprio nucleo familiare ed è concessa dopo i necessari accertamenti.

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE

Cittadini italiani 
- domanda di iscrizione (disponibile in allegato) 
- documento di riconoscimento 
- codice fiscale 
- dichiarazione di assenso del proprietario dell'immobile L. n. 80/2014


Cittadini stranieri (Stato extra UE)
- domanda di iscrizione (in allegato) 
- passaporto in corso di validità 
- permesso di soggiorno in corso di validità 
- codice fiscale (se in possesso) 
- dichiarazione di assenso del proprietario dell'immobile L. n. 80/2014


Cittadini dell'Unione Europea (lavoratori stagionali, studenti universitari, ricercatori ecc.) 
- domanda di iscrizione (in allegato) 
- documento di riconoscimento 
- tessera sanitaria europea (TEAM) 
- codice fiscale (se in possesso) 
- contratto di lavoro stagionale, dichiarazione Università' relativa all'attività di studio o di ricerca o dichiarazione di assenso del proprietario dell'immobile L. n. 80/2014.


Contatti

Ufficio Demografico
Piazza del Popolo n. 2  
Tel. 0571/686360
e-mail anagrafe@comune.castelfiorentino.fi.it  
Orario: dal martedì al sabato ore 9.00-13.00, il martedì anche ore 16.00-18.00.

Normativa

L. n. 1228/1954
D.P.R. n. 223/1989
D. Lgs. n. 30/2007
D.Lgs n. 286/1998