Matrimonio civile

Il matrimonio civile può essere celebrato dal Sindaco o da un suo delegato (assessore o consigliere comunale) nella Sala Rossa del Comune, al primo piano del Palazzo Comunale in Piazza del Popolo 1, oppure presso altre location appositamente individuate dall'Amministrazione Comunale.
Gli sposi possono esprimere la loro preferenza sul celebrante e chiedere di addobbare a proprio carico la location scelta per la celebrazione.

Il matrimonio può essere celebrato tutti i giorni della settimana.

Possono chiedere di celebrare il matrimonio anche cittadini non residenti a Castelfiorentino, presentando apposita delega rilasciata dal Sindaco del Comune dove hanno eseguito le pubblicazioni.

Con il matrimonio gli sposi vengono automaticamente assoggettati al regime della comunione dei beni (secondo l'art. 177 del Codice Civile).
Tuttavia gli sposi possono dichiarare, prima della redazione dell'atto di matrimonio, di scegliere il regime della separazione dei beni (secondo l'art. 162 del Codice Civile).
In mancanza di tale dichiarazione il regime potrà essere modificato solo con un atto notarile.

Per accedere al servizio è necessario essere in regola con le pubblicazioni di matrimonio e bisogna rivolgersi all'Ufficio di Staff del Sindaco (tel. 0571 686316, email: sindaco@comune.castelfiorentino.fi.it) per stabilire data e ora della cerimonia.

Contatti

Per le pubblicazioni di matrimonio:

Ufficio Demografico
Piazza del Popolo, 1
Tel. 0571 686360 
e-mail: anagrafe@comune.castelfiorentino.fi.it
Orario: Martedì 9.00-13.00 e 16.00-18.00, Mer/Gio/Ven/Sab 9.00-13.00, Lunedi chiuso.

Per fissare location, data e ora della celebrazione:

Ufficio di Staff del Sindaco
Piazza del Popolo, 1
Tel. 0571 686316 
e-mail: sindaco@comune.castelfiorentino.fi.it
 

Normativa

- Nuovo Regolamento di Stato Civile
(D.P.R. 3/11/2000 n.396)